I quadranti del Cashflow di Robert T. Kiyosaki

Riassunto brevissimo del libro "I Quadranti Cashflow", Guida per la libertà finanziaria. Autore: Robert T. Kiyosaki



I quadranti del Cashflow, Robert T. Kiyosaki

Questo grafico sintetizza in modo intuitivo il mondo degli affari e di riflesso anche gli stili di vita e gli atteggiamenti della gente che ne fa parte.

I due quadranti di sinistra rappresentano il 95% della popolazione attiva:

- E = i DIPENDENTI che in cambio di uno stipendio prestano la propria professionalità ed il proprio tempo a un datore di lavoro.

- S = gli AUTONOMI che decidono di intraprendere un’attività per conto proprio, di dedicarle la maggior parte del proprio tempo e anche di assumersi i rischi del caso.

Nel quadrante di destra invece viene raffigurato il restante 5%:

- B = i TITOLARI DI IMPRESA che possiedono o comprano o conducono un sistema di centinaia di addetti, ormai in grado di produrre, anche senza la loro presenza costante.

- I = gli INVESTITORI che si dedicano alla movimentazione del proprio patrimonio e sono liberi di gestirsi il proprio tempo.

E voi?
In quale quadrante generate il vostro reddito?
Chi si identifica nella parte di sinistra deve riconoscere che lavora per il denaro.
Chi invece sa di essere nella sezione di destra saprà che ormai il denaro lavora per lui.

Per un S o un E, l’aspetto interessante di questa riflessione è di capire qual è il proprio punto di partenza e da lì iniziare a studiare COME fare il salto di qualità per diventare un B!

Kiyosaki sostiene che, essendo a cavallo tra l’Era Industriale  e l’Era dell’Informazione, esistono delle reali opportunità (aziende tradizionali, franchising, network marketing); ma per cambiare vita bisogna essere determinati e disposti a cambiare, anche le proprie opinioni.



Privacy Policy